Stampa

Parziali: 25-11; 22-25; 19-25; 20-25

Grandi Turris: M. Bedini, M. Bella, F. Cannelli, M. Croatti, D. Dorigo, A. Fiorini, D. Gentile, A. Michelini, P. Neri, A. Oddo, M. Rossi, S. Samminiatesi, L. Virdichizzi. 1° Allenatore: M. Ceccanti. 2° Allenatore: A. Volk. Dirigente A. Samminiatesi.

 

Dopo un primo set giocato alla grande dalla Grandi Turris, che ha letteralmente strapazzato la Opem, è iniziata la fase di declino. I padroni di casa hanno retto bene anche per quasi tutto il secondo set stando sempre in vantaggio fino alle fasi finali, poi, all’improvviso, si sono smarriti e non sono più riusciti a tener testa ad una squadra tutt’altro che irresistibile. Inspiegabilmente i ragazzi pisani hanno perso la capacità di costruire un gioco decente, complice sicuramente un calo di qualità nelle ricezioni. Nella pallavolo chi riceve male, non permette al palleggiatore di creare un gioco vario, spumeggiante ed efficace. E così è stato per il terzo ed il quarto set. Forse la condizione fisica comincia a perdere i colpi e facilmente gli atleti perdono lucidità. Comunque sia, la Grandi Turris aveva tutte le carte in regola per far suo l’incontro. Purtroppo, come spesso è accaduto anche nel recente passato, un calo fisico o un calo di concentrazione hanno compromesso l’incontro.

 

 

Visite: 1535