A.S. Pallavolo Rosignano - Grandi Turris Pisa 3:0

Parziali:  25/4 – 25/10 – 25/14

A.S. Pallavolo Rosignano: Benci F.; Buselli E.; Buselli J.; Carrai L.; Carugi A.; Cerretini A.; Di Nunzio M.; Gavarini M.; Giuntini F. Laorenza L.; Onorati M. Pallesi F. 1° Allenatore: Onotati M.; 2° Allenatore; Rossi F. Dirigente: Gavarini S.

Grandi Turris: Ceccanti S., Costantini L., Doveri D., Franchini N., Franconi L., Gagliardi S., Garzella P., Macchia L., Maggiorelli L., Manzini D., Romagnoli M.,  L Salvini N., Savani L., Tempesti J.; Tripiccione A. Zucchini L. Allenatori: Ceccanti M., Volk A.

Come da pronostico, contro la seconda in classifica e candidata alla promozione la Grandi Turris non ha potuto fare molto. Forse i ragazzi pisani sono stati puniti un po’ troppo severamente, ma contro la più titolata squadra avversaria che dispone di giocatori di livello superiore alla categoria non potevano fare molto di più. Sabato prossimo la squadra di Ceccanti è attesa ad un altro incontro molto impegnativo anche se non impossibile. Nel frattempo, speriamo che i ragazzi si siano scrollati di dosso la delusione della pesante sconfitta di sabato, possano reagire al meglio e sappiano farsi valere come nelle ultime partite.

Grandi Turris Pisa – UPC Volley: 3-0

Parziali:  25/21 – 25/20 – 25/16

Grandi Turris: Ceccanti S., Costantini L., Doveri D., Franchini N., Franconi L., Gagliardi S., Garzella P., Macchia L., Maggiorelli L., Manzini D., Romagnoli M.,  L Salvini N., Savani L., Tempesti J.; Tripiccione A. Zucchini L. Allenatori: Ceccanti M., Volk A.

UPC Volley: Bartolomei M.; Bernieri Di Lucca M.; Carabelli L.; Cerretini M.; Conti L.U.; Della Latta D.;  Grotti D.; Lavorini L.; Macri' A. Mansutti L.; Palmerini G.; Raffi J.; Salvadori P. Allenatore Orsolini F.; Dirigente Accompagnatore Benetti P.

Ottima vittoria della Grandi Turris che, con i tre punti conquistati, si porta in una posizione di classifica molto più tranquilla. I ragazzi hanno dimostrato ancora una volta di essere in crescita e che, rispetto alle prime prestazioni, sono decisamente migliorati sul piano tecnico e atletico, grazie sicuramente alla preziosa guida dei suoi allenatori, Ceccanti e Volk. Si è visto infatti una squadra più attenta, più consapevole delle proprie possibilità, che si è espressa al meglio riuscendo ad evitare quegli errori gratuiti che in passato l’hanno fortemente penalizzata. I giovanissimi padroni di casa ora sono attesi a degli impegni decisamente difficili, perché si cimenteranno contro compagini di alta classifica; ma il futuro può essere visto con giustificato ottimismo.

Grandi Turris Pisa – Officine Meccaniche F.lli Mazzoni: 3-1
Parziali:  25/20 – 25/21 – 18/25 – 25/17
Grandi Turris: Ceccanti S., Costantini L., Doveri D., Franchini N., Franconi L., Gagliardi S., Garzella P., Macchia L., Maggiorelli L., Manzini D., Romagnoli M.,  L Salvini N., Savani L., Tempesti J.; Tripiccione A. Zucchini L. Allenatori: Ceccanti M., Volk A.
Officine Meccaniche F.lli Mazzoni: Bogani M.; Casobaldo N.; Ceccarelli G.; Cherubini S.; Cirocco C.; Lo Vecchio D.; Marchi A.; Materi N.; Parenti L.; Parentini E.; Pasquinelli F.; Vignoli A.; Villalobos L. Allenatore: Marchi S. Dirigente Accompagnatore Nesi P.
 
Importante vittoria casalinga della Grandi Turris, che incamera altri tre preziosi punti utilissimi per uscire dalla zona calda di fondo classifica. A danno di una volitiva, ma meno efficace Officine Mazzoni, i giovani Pisani hanno dimostrato di essere ancora in crescita e di aspirare ad una posizione in classifica più comoda. Sabato sono attesi ad una prova non impossibile, che potranno ottimizzare e scalare altre posizioni. Basta che i ragazzi rimangano sempre concentrati per evitare scivoloni sempre in agguato come si è verificato nel terzo set di questo incontro.

Come da consuetudine domenica 23 Dicembre, al CEP, nella palestra della Turris “Don Bosco”, si è svolta la “festa degli auguri” cui hanno partecipato gli atleti di tutte le squadre, alcuni ex atleti che hanno militato nella Turris negli anni 60/70/80, tutti i dirigenti, i tecnici e moltissimi genitori e simpatizzanti. Dopo la presentazione delle 10 squadre maschili e femminili, che stanno disputando i vari campionati FIPAV, i Vice Presidenti Fabio Seghetti e Stefano Favati hanno proceduto alla consegna di “simbolici” premi a tutti gli Allenatori, Segnapunti, Dirigenti Accompagnatori, Addetti ai Defibrillatori e ad altri Collaboratori, come segno di riconoscenza per la loro fattiva e disinteressata opera di collaborazione senza la quale non sarebbe possibile la sopravvivenza della grande attività svolta dalla Turris a favore di centinaia di giovani iscritti. Nonostante i limitati mezzi economici a disposizione, infatti, la società, grazie alla passione di questi collaboratori, continua ad esprimersi al meglio nel panorama sportivo pisano e ad esercitare la sua attrattiva per coloro che vogliono dedicarsi alla pallavolo. Il Presidente Ceccanti, nel suo intervento di Auguri, ha dovuto ricordare come il mancato rispetto degli accordi e contratti da parte di due sponsor nella passata stagione, in concomitanza di imprevisti e costosi lavori di manutenzione della palestra, sia stata la causa della perdita della Serie “B maschile” e della forzata rinuncia anche alla Serie “C”.  Grazie  comunque all’aiuto dello storico Sponsor “GRANDI Sollevamenti” ed alle quote sociali, la Turris si appresta ad affrontare il 77° anno della sua storia pallavolistica con l’impegno e l’entusiasmo di sempre. La prima squadra maschile partecipa alla Serie “D” Regionale con un bel gruppo di “Under 20” decisi e desiderosi di migliorarsi per riportare la società ai suoi precedenti livelli.  La serata è stata completata con un  mega rinfresco a base di panettoni, bibite e dolci forniti dalle “mamme” delle giovani atlete per una conclusione simpatica e piacevole della festa all’insegna dell’amicizia. Il tutto a testimonianza del clima che si respira in questa società che, oltre agli intenti sportivi, si pone obiettivi sociali ed educativi.

 

Sottocategorie