La GRANDI TURRIS, dopo anni di degna partecipazione ai campionati di serie C con risultati eccellenti e talvolta sorprendenti, riparte dalla Serie D Regionale con una squadra composta da atleti giovanissimi, tutti con meno di 20 anni.

Purtroppo, dopo la favolosa esperienza della serie B, non è stato possibile partecipare neanche al campionato di serie C; scelta non facile, ma inevitabile, visto il mancato rispetto degli impegni assunti da uno sponsor nella passata stagione, unito ad impreviste e costose spese per la manutenzione della palestra del CEP. Tutto ciò ha creato difficoltà economiche che avrebbero potuto compromettere il futuro della società. Per questo, con sofferenza, i dirigenti hanno scelto di rinunciare al campionato di serie C. Grazie comunque all’aiuto dell’ormai storico sponsor GRANDI Sollevamenti ed alle “quote sociali”, l’attività delle altre 10 squadre giovanili maschili e femminili è assicurato, anzi sarà incrementato.

In campo maschile la prima squadra è costituita dai seguenti atleti sotto l’abile guida dei confermati tecnici Ceccanti Marco e Volk Antonio:

  • Palleggiatori: Ceccanti Stefano, Franchini Nicola.
  • Opposti: Salvini Nicola, Franconi Lorenzo,  Savani Lorenzo
  • Centrali : Costantini Luigi, Zucchini Andrea.
  • Ali Ricev.: Tripiccione Alberto, Garzella Pietro, Manzini Davide, Gagliardi Simone, Maggiorelli Lorenzo, Doveri Dario.
  • Liberi : Romagnoli Marco, Macchia Leonardo.

In campo femminile è stata ricostituita, dopo anni di assenza, la terza divisione, allenata da Silvia Volpi, ex giocatrice nella stessa Turris,

Ieri 14 Giugno è arrivata una notizia  che nessuno….ripeto nessuno avrebbe potuto immaginare…..un vero fulmine a ciel sereno!

Addirittura dopo l’effettuazione dei play-off del campionato di prima divisione maschile, dove il e G.S. VV.F. Tomei di Livorno (primo nella regular season…noi terzi dietro al volley Camaiore) si era di nuovo posizionato primo di fronte a tutte le altre squadre, arriva la sentenza della commissione giudicante che recita:

COMUNICATO N°40 DEL 12/06/2018

PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO

IL GIUDICE, esaminata la documentazione delle gare sotto riportate , rilevato che l’atleta Puccinelli G. Marco, (tess. N 2919345 con la società G.S. Tomei Livorno) ha partecipato alle stesse senza averne titolo; in violazione delle direttive della Circolare Indizione Campionati Territoriali 2017/2018 Art.5 "Partecipazione a diversi campionati" avendo gareggiato nel campionato di Serie C e 1^Div ed essendo nato nell’anno 1998 DISPONE di attribuire le sanzioni di cui segue elenco oltre alla multa di 250€ alla società: 100490002 - G.S.VV.F. C.TOMEI per continuata violazione della circolare di indizione campionati .

Le sanzioni sono relative a tutte le partite in cui ha giocato l’atleta in questione (PERDITA DELLA GARA CON IL PUNTEGGIO PIU' SFAVOREVOLE per UTILIZZO ATLETA FUORI QUOTA PER PARTECIPAZIONE A DIVERSI CAMPIONATI: CM e 1DM)  quindi vengono tolti i punti alla squadra livornese a favore delle altre squadre incontrate, questo ha determinato che la TURRIS, arrivando quindi secondi siamo stati promossi a tavolino in serie ….D  come è giusto che sia.

TURRIS DAY 2018

Parziali: 22-25; 23-25; 25-21; 25-19; 15-8

Grandi Turris: M. Bedini, M. Bella, F. Cannelli, M. Croatti, D. Dorigo, A. Fiorini, D. Gentile, A. Michelini, P. Neri, A. Oddo, P. Possenti, M. Rossi, S. Samminiatesi, L. Virdichizzi. 1° Allenatore M. Ceccanti. 2° Allenatore: A. Volk. Dirigente A. Samminiatesi.

CAM Boschi Campeginese: T. Cordani; R. Caraffi; C. Ferrari; G. Bulgarelli; O. Soli; R. Ferrari; D. Bassoli; A. Bartoli; D. Montani; R. Scaltriti; M. Vecchi; G. Lanzara; M. Civa; A. Miselli.

Dopo una stagione deludente, la Grandi Turris chiude in bellezza il campionato di serie B di pallavolo maschile andando a vincere addirittura contro la prima in classifica. Già dalle prime battute si è visto che qualcosa era cambiato nelle file dei ragazzi pisani, soprattutto nel morale. Infatti, come si vede anche dai risultati dei parziali, i primi due set, sono stati combattuti ed entrambe le squadre avrebbero potuto aggiudicarseli. Poi la Grandi Turris è salita in cattedra e, migliorando di punto in punto, si è aggiudicata gli altri due set abbastanza agevolmente, andando poi a vincere il tie break con uno strepitoso 15-8. Evidentemente, la squadra pisana si stava scrollando di dosso le difficoltà dovute all’inesperienza di militare per la prima volta nella sua storia sportiva in serie B. Troppo tardi. Non ci rimane che augurare alla Grandi Turris un buon campionato di serie C e di potere ritornare al più presto nella categoria superiore.

 

Sottocategorie