Back to Top

prima div. M 20.21

5x1000

Cerchiamo Sponsor

5x1000

PALLAVOLO SERIE “C” MASCHILE  -  SABATO 11 MARZO 2017
 
Gs Vvf C Tomei Livorno - Grandi Turris Pisa: 3-1
Parziali: 13-25; 28-26; 25-13; 25-11
Grandi Turris: Bella, Bedini, Biondi, Cannelli, Croatti, Dorigo, Garagunis, Michelini, Neri (cap.), Raguso M., Rossi, Samminiatesi S., Virdighizzi. Allenatore Marco Ceccanti , Vice All. Raguso V. Dirigente Samminiatesi A.
Niente da fare per la Grandi Turris, che rimedia una brutta sconfitta sul campo della Tomei di Livorno in un incontro che non sembrava proibitivo. Non a caso infatti il primo set è scivolato via molto tranquillamente per la squadra pisana. Dal secondo però qualcosa è cambiato e, anche se di misura, la Grandi Turris ha subito una sconfitta che è stata il preludio del crollo definitivo. Dai risultati dei parziali si capisce che la squadra non è stata in grado di mantenere alto il ritmo di gioco per tutta la partita; come se ai ragazzi, da un certo punto in poi, fosse mancato il fiato. Dopo il campanello di allarme, dunque, avvertito nell’incontro precedente, si è avuto la conferma che la squadra sta attraversando un momento difficile. È chiaro, a questo punto, che gli atleti dovranno stringere i denti ed il bravo Ceccanti dovrà correre ai ripari e trovare delle soluzioni per riportare la squadra agli alti livelli dei tempi migliori.
 

Turris Pisa  3 - Vvf Mazzoni  1       (20/25-26/24-25/14-25/21)

 

Dopo una settimana di riposo agonistico, la nostra squadra di I° Div. Maschile aveva di fronte un impegno serio e difficile come quello di affrontare la squadra dei Vv.F.Mazzoni di Pistoia che precedeva in classifica (16p.) proprio i nostri ragazzi (15p.).

Inoltre occorreva dare un segnale chiaro …cioè quello di aver digerito il brutto “tonfo” interno, patito contro il forte Migliarino, squadra attualmente al comando della classifica, così è stato… ma non da subito, nel primo set i padroni di casa sono partiti troppo tesi facendo errori in ricezione e difesa  infatti il primo set và  ai pistoiesi con un punteggio di 25/20.

Il secondo parziale inizia con un continuo scambio tra le due squadre ma rispetto al primo i nostri ragazzi danno la sensazione di voler reagire insomma di non  voler ripetere l’ultima gara giocata in casa contro il Migliarino, ma nonostante questo sembra che manchi qualcosa ai biancoverdi per “staccare” nel punteggio gli avversari, allora Volk cambia la regia, entra Farnesi  per Ceccanti e l’opposto Gelli per Savani, da qui inizia a cambiare la partita, la difesa con dei recuperi notevoli (con il giovane libero Marco Romagnoli in grande spolvero)e i muri vincenti di Vatteroni e Lupetti, gli attacchi precisi e potenti di Tripiccione e Manzini ci portano a vincere il terzo e il quarto set con grande merito.

 

Ora Domenica prossima la trasferta piu’ lonatna attende i nostri ragazzi….si và a Pontremoli, incrociamo le dita e avanti così.

FORZA TURRIS

PALLAVOLO SERIE “C” MASCHILE - SABATO 4 MARZO 2017

 

Grandi Turris Pisa Vv.f. Mazzoni: 3-2

Parziali: 23-25; 28-26; 23-25; 25-21; 15-9

Grandi Turris: Bella, Bedini, Biondi, Cannelli, Croatti, Dorigo, Garagunis, Michelini, Neri (cap.), Raguso M., Rossi, Samminiatesi S., Virdighizzi. Allenatore Marco Ceccanti , Vice All. Raguso V. Dirigente Samminiatesi A.

Una Grandi Turris sotto tono dura più fatica di quanto poteva essere pronosticato alla vigilia per avere ragione di una Vv.F. Mazzoni sicuramente più forte di quanto la classifica bugiarda vorrebbe far credere. I ragazzi di Ceccanti, al contrario, hanno giocato ad un livello decisamente inferiore a quello cui ci avevano abituato. Sono sembrati deconcentrati, tesi e scarsamente motivati, risultando così poco incisivi in tutti i reparti. Forse colpevole è stata la pausa di campionato che, invece di ritemprare i corpi, ha indebolito lo spirito combattivo. I parziali poi dimostrano quanto l’incontro sia stato combattuto, con tutti i set conquistati sul filo di lana dall’una o dall’altra fazione. La Grandi Turris ha comunque da essere soddisfatta di avere conquistato solo due punti perché, da come si erano messe le cose, poteva anche uscire a bocca asciutta da questa competizione. Speriamo che sia stato un incidente di percorso e che la prossima settimana, a Livorno, la squadra torni ai livelli competitivi che tutti conosciamo.

TURRIS PISA- MIGLIARINO VOLLEY   0-3 (10/25-12/25-20/25)

 

Venerdì scorso (17/02), i nostri ragazzi hanno conosciuto per la prima volta in campionato una sconfitta per 3 a 0, questo il risultato è maturato al termine di una gara spesso imbarazzante per il non gioco espresso dai biancoverdi padroni di casa, scesi in campo senza quella tensione agonistica che invece spesso li aveva caratterizzati in altre partite.  Nei primi due set la partita non è esistita, giocava solo il Migliarino, l’unico giocatore in attacco che si è espresso tra le fila della Turris al proprio livello è stato Manzini Davide…troppo poco per battere la forte squadra biancorossa a cui và riconosciuta una superiorità in tutti i fondamentali, ma che cmq la Turris nel girone di andata era riuscita a tenere testa fino al tie-break.

Nel finale di gara, pure una ammonizione per i biancoverdi  per una decisione arbitrale discutibile quindi il set si è chiuso con i nostri a 20 punti….in leggera ripresa.

Ora domenica 5 di Marzo si torna a giocare al CEP alle ore 18 contro il Mazzoni Pistoia, altra partita importantissima per riprendere un certo cammino.

 

FORZA RAGAZZI dopo aver toccato il fondo non potete far altro che risalire!

PALLAVOLO SERIE “C” MASCHILE - SABATO 18 FEBBRAIO 2017

 

Sintecnica Volley Cecina - Grandi Turris Pisa: 3-1

Parziali: 25-13; 25-22; 17-25; 25-19

Grandi Turris: Bella, Bedini, Biondi, Cannelli, Croatti, Dorigo, Garagunis, Michelini, Neri (cap.), Raguso M., Rossi, Samminiatesi S., Virdighizzi. Allenatore Marco Ceccanti , Vice All. Raguso V. Dirigente Samminiatesi A.

Dopo una partita combattutissima, la Grandi Turris deve cedere alla prima in classifica non senza averla messa in seria difficoltà per tutto l’incontro. Come si vede dai risultati dei parziali, i primi due set sono stati giocati alla pari e la vittoria è andata ai padroni di casa, ma poteva arridere tranquillamente agli avversari, visto che in campo le due compagini non hanno mostrato differenze di valori. La Grandi Turris probabilmente ha sentito troppo il clima caloroso dei tifosi di Cecina ed il gioco ne ha risentito. Infatti i ragazzi hanno offerto una prestazione un po’ meno brillante di quella messa in mostra nelle partite precedenti. Una sconfitta comunque che fa uscire gli atleti pisani a testa alta da questo incontro al vertice ma che, purtroppo, li relega di nuovo al quarto posto. Ora la Grandi Turris è attesa a partite che, sulle carta, appaiono meno difficili; dovrà comunque lottare con grande impegno perché tutte le squadre hanno dimostrato di essere competitive.

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
cookie
Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.